Direttiva efficienza, il compromesso è stato approvato

Il Parlamento Europeo ha adottato la Direttiva sull’efficienza energetica. La nuova legislazione è frutto di un compromesso visto che gli Stati membri si sono sempre opposti con decisione a un target vincolante. L'obiettivo indicativo porterà a una riduzione dei consumi energetici del 15% al 2020, sotto quel 20% richiesto nel 2007.

Il Parlamento Europeo ha adottato ieri, 11 settembre, in prima lettura (632 voti contro 25), la Direttiva sull’efficienza energetica che indica ai Paesi membri come raggiungere l’obiettivo di efficienza energetica del 20% al 2020, obiettivo che dovrà incastrarsi con quello per le rinnovabili e la riduzione della CO2, il famoso 20-20-20.

leggi tutto

This entry was posted onmercoledì, Settembre 12th, 2012 at 13:28 and is filed under news. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site. Both comments and pings are currently closed.